Numero 20
06.19988


MokaByte numero 20
Dopo tanto tempo finalmente un caro ritorno: le news da questo mese sono nuovamente integrate fra le rubriche fisse di MB. 
Per il momento le pubblicheremo ed aggiorneremo una volta al mese, anche se vorremmo modifircarle almeno ogni 15 gg. 
Molto probabilmente attiveremo una mailing list che permetterà a tutti gli iscritti di ricevere, oltre ad altro materiale, anche le più importanti notizie relative a  Java tradotte in italiano. 
Ovviamente oltre a questo MB ha anche altri progetti in ponte, e per cercare di accorciare i tempi siamo ben lieti di accogliere l'aiuto di tutti voi che vorrete collaborare con la rivista: chiunque fosse interessato può inviare un messaggio a mokainfo@infomedia.it
 

Giovanni Puliti
 

      

.
.
HotJava HTML Component 
  
Analisi del browser "Fai Da te". In questo articolo analizziamo il pacchetto HotJava Html Component che supporta circa lí80% delle funzionalità del browser HotJava. Proveremo poi a vedere come si costruisce e si utilizza un browser.

di Daniela Ruggeri

 

 
 
.
Implementazione di agenti mobili in Java 
Riprendiamo il nostro discorso dell'implementazione di agenti mobili in Java, ed espandiamo il package visto l'altra volta 

di Lorenzo Bettini
 

 
 
.
Introduzione alla programmazione concorrente in Java III parte
in collaborazione con Dev.
 
Nel precedente articolo abbiamo affrontato i concetti fondamentali di programmazione concorrente indipendentemente 
da un particolare linguaggio. Questo mese descriveremo gli strumenti che fanno di Java un ottimo linguaggio per il supporto della programmazione concorrente.
di Massimo Carli
 
 
.
Servlet, JDBC e JavaServer: 
In collaborazione con  Computer Programming
 
Quando l'unione fà la forza (e semplifica la vita): riprendiamo il discorso iniziato in passato sui servlet per vedere come questi ci possano venire incontro nella soluzione di un  problema piuttosto frequente: la fornitura di un servizio (una pagina htm) ad utenti identificati. 

di Giovanni Puliti

 
 
 .
Uno splittatore di file
  Questo articolo descrive un semplice programma con due funzioni: dividere un file in pezzi più piccoli e riunire dei pezzi di file in un file unico. La motivazione di questo programma è stata la necessità di trasferire alcuni file piuttosto grossi tra un PC e un Mac; pur sapendo che esistono programmi multipiattaforma che servono a questo scopo, si era sicuri solo della presenza di Java sul Mac e non si sapeva quali programmi si sarebbero potuti installare; si è preferito scrivere qualche riga di codice per evitare sorprese

di Marco Molinari
 

 
 
.
Prosegue l'analisi del File Transfert Protocol: questa volta l'implementazione.   (PARTE II) 
 

di Luca Bertoncello 

 
 
 

 
Spazio dedicato al mondo dell'Università  della ricerca dello studio applicato a Java
 
Java 1.2 Vs Java$: da un po' di tempo Sun ha messo a disposizione la versione beta della nuova release di Java, il JDK 1.2. Si tratta di un cambiamento significativo rispetto alla versione 1.1.x così come questa lo era stata rispetto alla 1.0.x e vista ormai l'importanza di Java credo sia importante soffermarsi brevemente sulle novità più interessanti.
 


MokaByte Web - 1998 
www.mokabyte.it 

MokaByte ricerca nuovi collaboratori. Chi volesse mettersi in contatto con noi può farlo scrivendo a mokainfo@infomedia.it